Wandern in der Kronplatz-Region: einmalig
Wandern in der Kronplatz-Region: einmalig
Wandern in der Kronplatz-Region: einmalig
/
Richiesta rapida
Home / Vivere / Escursioni & Arrampicate

Escursioni a Plan de Corones: ricordi indelebili

La via verso la libertà conduce alla montagna. Durante le escursioni a Plan de Corones vivrete la straordinaria sensazione di libertà. Passo dopo passo la vita quotidiana scompare in lontananza e con lei anche lo stress e la frenesia che il più delle volte scandisce il ritmo della nostra vita. Tutto quello che conta è in questo luogo e in questo preciso istante, mentre voi ritornate a essere un tutt’uno con la natura che cinge il nostro meraviglioso Wanderhotel in Val Pusteria. Rispettate i vostri tempi personali, scoprite le piccole grandi meraviglie della natura e durante le vostre escursioni in Val Pusteria provate l’incredibile sensazione di trovarvi al di sopra di tutte le cose mentre il vostro sguardo plana sullo spettacolare mondo alpino.

Wandern in der Kronplatz-Region: einmalig
/

Camminate in Val Pusteria con la forza della natura

Le Dolomiti, dal 2009 Patrimonio Mondiale UNESCO, sono silenziose testimoni della forza della natura. Ogni vetta, ogni parete rocciosa, ogni pietra riflette l’irruente potenza della natura che caratterizza questo straordinario angolo di terra. Durante le escursioni a Plan de Corones, nessuno può sottrarsi alla magia dei monti pallidi che si ergono in tutto il loro splendore davanti al nostro hotel a Valdaora. Grazie alla nostra singolare posizione nei pressi dello splendido Parco Naturale Fanes-Senes-Braies e tra le leggendarie Dolomiti e il Gruppo delle Vedrette di Ries con i loro maestosi ghiacciai, il nostro hotel a quattro stelleS in Val Pusteria è il perfetto luogo delle vacanze per tutti coloro che durante le passeggiate in Val Pusteria vogliono esplorare il mondo alpino in tutte le sue sfaccettature.

Wandern in der Kronplatz-Region: einmalig

Il nostro hotel per le escursioni in Val Pusteria: servizio top

Le montagne plasmano sin dalla prima infanzia la nostra vita. Una passione che vogliamo condividere con voi. Ecco perché vi accompagniamo settimanalmente nelle 15 escursioni e tour ad alta quota che resteranno per sempre impresse nei vostri ricordi. Vivete insieme al direttore Christian la spettacolare alba sulle vette alpine, partite dal nostro Wanderhotel insieme a guide escursionistiche & alpine sulle orme della Prima Guerra Mondiale, scalate insieme a noi le maestose cime e scoprite i misteriosi laghi di montagna. Giorno dopo giorno, il nostro variegato programma settimanale vi riserva nuove avventure nello scenario alpino che ricorderete per l’eternità. In quanto membri dei Best Alpine Wanderhotels, da noi vi attende una ricca offerta di escursioni a Plan de Corones.

“In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca”.

John Muir
Scarica PDF | Mappa delle escursioni
Scarica PDF | Mappa panoramica

I migliori consigli escursionistici a Plan de Corones e nelle Dolomiti

Molte strade conducono alla montagna. Qui abbiamo raccolto per voi le più belle. Cosa state aspettando ancora? Allacciate le vostre scarpe da trekking e partite verso nuovi orizzonti e nuove avventure!

Dal Passo Furcia al Lago dei Colli Alti

Percorrenza: 4 ore
Altitudine: 834 m

Il punto di partenza di questa escursione è il Passo Furcia, facilmente raggiungibile in auto dal nostro hotel a Valdaora. Si tratta di una delle più belle escursioni presso Plan de Corones. Il percorso escursionistico prosegue lungo la deviazione a sinistra. Seguite il segnavia 3 che conduce in alto fino alla Forcella Tre Dita che si trova tra Piz da Perez e la Punta delle Tre Dita. Riscendete verso il Lago dei Colli Alti e continuate a camminare in direzione nord fino alla Forcella di Lapadures (2.252 m). Dalla forcella raggiungerete il Rifugio dei Cacciatori lungo il segnavia 32 e da lì si ritorna indietro a Passo Furcia.

Da Valdaora di sopra alla Malga Brusada

Percorrenza: 4 ore
Altitudine: 741 m

Le escursioni in Val Pusteria hanno tante sfaccettature. Il nostro prossimo consiglio escursionistico vi conduce ai silenziosi e ombrosi boschi in alto fino alla Malga Brusada. Il tour inizia da Valdaora di Sopra dove potrete lasciare l’auto in un piccolo parcheggio dei Masi Novalino. Attraversate il ponte (sbarre) attraverso il Rio Brusada (1.150 m) e seguite le indicazioni della via forestale per la Malga Brusada. Da qui sopra potrete ammirare il Plan de Corones e le Dolomiti di Valdaora in tutta la loro magnificenza. La strada di ritorno segue il segnavia n°20 che in numerosi tratti regala uno sguardo sul fondovalle di Valdaora, il Gruppo delle Vedrette di Ries e le Alpi dello Zillertal.

Sul Col Vallaccia nelle Dolomiti di Valdaora

Percorrenza: 5 ore
Dislivello: 1.073 m

Le arrampicate e le escursioni presso Plan de Corones vi introdurranno nel regno delle Dolomiti, come durante questo tour sul Col Vallaccia. Dai Bagni Pervalle (1.320 m) seguite il segnavia n°32 fino al Rifugio dei Cacciatori (1.900 m) e proseguite fino alla Forcella di Lapadures (2.210m), incastonata nel cuore di un paesaggio idilliaco. Giunti qui proseguite verso est lungo il segnavia n°6 fino alla vetta del Col Vallaccia (2.416 m) e avanti fino alla Malga Pratolungo (1.823 m). Seguite il segnavia n° 6b che vi condurrà di nuovo al punto di partenza.

Alla Malga Pratolungo a Valdaora

Percorrenza: 4 ore
Dislivello: 813 m

Questa escursione inizia alle pendici del Plan de Corones, inizialmente per Valdaora di Mezzo e successivamente prosegue attraverso prati e boschi fino alla Malga Angerer (1.300 m). Da qui si prosegue lungo il segnavia n° 6 salendo verso la Malga di Pratolungo (1.823 m), aperta in estate. La via di ritorno procede o lungo il segnavia n°6 b dopo i Bagni di Pervalle e dopo Valdaora o in alternativa sulla via forestale verso il Maso di Voppichlhof in direzione di Valdaora di Mezzo.

Escursione alla Malga Kumpfl nella Valle di Anterselva

Percorrenza: 1 ora
Dislivello: 395 m

Voglia di una piacevole escursione nella regione turistica di Plan de Corones? Ecco il nostro consiglio: dalla zona sportiva di Anterselva di Mezzo all’uscita del paese, iniziate la vostra escursione inizialmente verso i Masi Eggerhof. Lì il percorso devia a sinistra conducendovi alla meravigliosa e tradizionale Malga Kumpfl aperta in estate.

Al Lago di Anterselva nel Gruppo delle Vedrette di Ries

Percorrenza: 1 ora
Dislivello: 90 m

Si tratta di un autentico gioiello della natura: il Lago di Anterselva, incastonato al termine della Valle di Anterselva nel cuore del Parco Naturale delle Vedrette di Ries. Questo lago dalle sfumature verdi e azzurre si annovera con i suoi 44 ettari e una profondità di 35 metri come il terzo lago dell’Alto Adige in ordine di grandezza. Un nuovo percorso avventura tracciato di recente si snoda intorno a questo lago alpino che rappresenta il punto di partenza per tante altre escursioni a Plan de Corones, come ad esempio verso Croda Rossa, Almerhorn, il Rifugio Barmer e la Malga Steinzger.

Sul Monte Luta sopra Tesido

Percorrenza: 3,5 ore
Dislivello: 651 m

Monte Luta è una fantastica vetta panoramica. Durante le escursioni a Plan de Corones lo sguardo vaga in lontananza sulle bizzarre punte aguzze delle Dolomiti. La spettacolare fioritura di rododendri in primavera rallegra la vista. Dal Mudler Hof (1.584 m), presso il quale è possibile parcheggiare, iniziate la vostra escursione fino al bivio. Qui il percorso devia a sinistra e si prosegue sul segnavia n° 31 fino al Monte Luta (2.145 m). Da qui si prosegue lungo la dorsale (ca. 2.150 m) fino ad arrivare all’alpeggio di Tesido (1.992 m; osteria). Dall’alpeggio di Tesido seguite il sentiero n. 38 A che vi riporta alla Malga Mudler.

Il Lago Nero in Val Casies

Percorrenza: 4 ore
Dislivello: 1.074 m

Da S. Maddalena/Val Casies (Rifugio Talschluss 1.465 m; ampio parcheggio e punto di ristoro) si gira a destra oltrepassando il ruscello della valle e seguendo il segnavia n.12 si sale lungo il Pfoital e si prosegue dritti fino alla Pfoialm (2.134 m). Il sentiero prosegue attraverso la valle fino a un bivio: seguite il segnavia n.13 che vi porta alla Hintere Gsieser Lenke (2.539 m) e, oltrepassata questa, in pochi minuti si arriva al lago (2.455 m). Per gli escursionisti esperti si tratta di un tour poco impegnativo ma soddisfacente.

Sentiero delle Malghe 2000

Percorrenza: 5 ore
Dislivello: 892 m

Il sentiero è l’obiettivo: questo è il motto che vi accompagnerà durante le escursioni nell’area vacanze del Plan de Corones, in particolare lungo il Sentiero delle Malghe 2000, che si trova a 2.000 metri dal livello del mare e prosegue da malga a malga. Per gli escursionisti esperti si tratta di un tour poco impegnativo ma molto soddisfacente. Da Santa Maddalena/Val Casies seguite il sentiero n. 48 che conduce alla Malga Tscharniet (1.976 m). Da qui si prosegue fino alla Malga Kasermähder (2.048 m), alla Malga Gipfel (2.104 m) e successivamente verso la Stumpfalm (2.003 m) o la Kaseralm (2.076; punto di ristoro). Dalla Kaseralm un sentiero segnato conduce nella bella vallata di Pfoi e da qui in leggera salita in direzione della Malga Uwald (2.042 m; punto di ristoro). Dalla Malga Uwald il sentiero riporta al punto di partenza.

Nel Regno dei Fanes

Percorrenza: 2 ½ ore
Dislivello: 700 m

Se intraprendete un’escursione nell’area vacanze del Plan de Corones allora dovete assolutamente fare una puntatina nel Regno dei Fanes, dove visse Dolasilla, l’astuta guerriera del Regno dei Monti Pallidi. Seguite il sentiero n. 7 dal Rifugio Pederü nei pressi di San Vigilio di Marebbe fino al Rifugio Fane (2.104 m) o al Rifugio Lavarella, poco distante dal Parlamento delle Marmotte. Se avete voglia di proseguire potete raggiungere il verde Lago di Limo, circondato dalle magnifiche vette dolomitiche.

Il Corno di Fana

Percorrenza: 3 ore
Dislivello: 1.062 m

Punto di partenza è Candelle, un borgo di Dobbiaco. Sul sentiero n. 25 si cammina nella Valle Golfen e si prosegue verso destra. Seguite il percorso fin quando non devia verso sinistra. Seguendo dei tornanti si arriva al Rifugio Bonnerhütte e più avanti verso la vetta del Corno Fana a 2.663 m. Per ritornare al punto di partenza seguite il sentiero n. 25 o procedete verso la Malga Bergalm (n. 25 A).

Giro delle famose Tre Cime di Lavaredo

Percorrenza: 3 ore
Dislivello: 439 m

Cosa sarebbe una vacanza all’insegna delle escursioni nell’area vacanze del Plan de Corones senza fare il giro delle leggendarie Tre Cime? Dal Rifugio Auronzo sul lato meridionale delle Tre Cime percorrete il sentiero n. 101 che vi conduce al Rifugio Lavaredo (2.344 m) fino alla Forcella di Lavaredo (2.454 m). Da qui vi si apre una vista meravigliosa sulle pareti rocciose alte 500 metri. Dopo una breve pausa proseguite fino ai piedi del Monte Paterno fino a raggiungere un bivio. Qui potrete scegliere se salire verso il Rifugio Locatelli (2.405 m) o girare a sinistra percorrendo il sentiero n. 105 che porta alla Malga Lange, da cui potete ammirare le Tre Cime dal lato ovest.

Escursione a Prato Piazza

Percorrenza: 40 minuti
Dislivello: 118 m

Fare delle escursioni nei dintorni del Plan de Corones può essere un’esperienza incredibile! In particolare nei dintorni delle Dolomiti di Braies. Diversi percorsi di facile percorrenza vi condurranno a Prato Piazza, uno degli altopiani più belli dell’Alto Adige all’interno del Parco Naturale di Fanes-Sennes-Braies. Dal parcheggio di Prato Piazza si sale all'omonimo rifugio e, attraverso il sentiero n. 37, fiancheggiato da bellissimi prati alpini, si raggiunge il Rifugio Vallandro (2.040 m). Sullo sfondo: le magnifiche cime di Croda Rossa d’Ampezzo, Tre Cime, Tofana e Monte Cristallo.

Escursione al Castello di Tures

Percorrenza: 1 ora
Dislivello: 108 m

Durante le vostre escursioni nell’area vacanze del Plan de Corones ripercorrerete le tracce segnate dalla storia. Un’escursione breve e poco impegnativa vi porterà al Castello di Tures, uno dei castelli più imponenti e interessanti dell’Alto Adige. Passeggiate per Campo Tures (878 m) fino al ponte coperto del castello, poi a destra oltre l’Ölbergbild e dopo una svolta a sinistra fino alla cappella con l'imponente crocifisso. Dalla cappella un sentiero a serpentina conduce al Castello di Tures. Dietro la cappella si dirama una strada che gira a destra fino al castello, raggiungibile in breve tempo (950 m). Discesa consigliata: dal castello seguendo il sentiero pianeggiante verso est fino al cafè del castello e al Maso Bruggenol, da dove il sentiero scende verso il paese di S. Maurizio e torna al punto di partenza.

C’è tanto da scoprire nel nostro hotel escursionistico a Valdaora